Indietro

Vaccini, ci pensano scuola e Comune

Una preoccupazione in meno per i genitori grazie all'accordo siglato tra Ausl, Anci e ufficio scolastico regionale

CERTALDO — Le famiglie non dovranno più preoccuparsi di fornire la documentazione attestante la situazione vaccinale dei figli.

Saranno infatti il Comune di Certaldo (per i bambini 0 – 3 anni iscritti all'asilo nido) e l'Istituto Comprensivo (per gli altri iscritti alle scuole situate nel Comune di Certaldo) a dialogare direttamente con l'azienda sanitaria per verificare il rispetto delle norme. Gli enti trasmetteranno infatti gli elenchi delle iscritte e degli iscritti alle Asl competenti per territorio entro il 31 agosto 2017. Quindi l’Asl procederà alla verifica e si attiverà contattando le famiglie di quanti non risultano in regola. Infine la Asl comunicherà alle strutture scolastiche ed educative interessate i nominativi delle iscritte e degli iscritti non in regola.

“E' importante che sia stato definito questo accordo a livello regionale – dice l'assessore Jacopo Arrigoni – perché così si facilitano le famiglie che hanno iscritto i propri figli a scuola. In tal modo infatti, la parte meramente burocratica della procedura viene gestita direttamente fra enti, ottimizzando il dialogo e facendo risparmiare tempo ai cittadini”.


Il Comune di Certaldo ricorda che per tutte le informazioni relative alle vaccinazioni il Servizio Sanitario mette a disposizione il numero: 840.003.003 da rete fissa, e 199.175.955 da cellulare, tasto 5, attivo dal lunedì al venerdì dalle  7.45 alle ore 14.30 il sabato dalle ore 7.45 alle 12.30.

Per la prenotazione vaccini su Area territoriale empolese sono disponibili tre numeri in base alle sedi: Telefono 0571-704565 da lunedì a venerdì dalle  12 alle 13.30 (Via dei Cappuccini, 79 – Empoli), 0571-878298 martedì dalle 14 alle 16.30 (Via Mainardi, 2 - Santa Croce), 0571-704359 martedì dalle 10 alle 12.30 e giovedì dalle 8.30 alle 13 (Via Pavese, 4 – Castelfiorentino).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it