Indietro

Tari, nel 2018 cala del 10 per cento

Si tratta di una misura una tantum solo per quest'anno. Nella variazione di bilancio anche 47mila euro per ristrutturare la Stanza delle donne

CERTALDO — La Tari 2018 per tutte le utenze - domestiche e non domestiche - sarà più bassa di circa il 9,5%. Il dato è stato reso noto dal vicesindaco Francesco Dei nel consiglio comunale che si è svolto la scorsa settimana.

Si tratta di una misura una tantum solo per l’anno 2018, possibile grazie a minori accantonamenti in tariffa e al finanziamento delle agevolazioni sociali tramite le risorse del bilancio. A fronte di un aumento di circa l’1,8% del costo del piano finanziario presentato da ALIA per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, il Comune ha potuto restituire con le tariffe del 2018 anche circa 80.000 euro dovuti ad eccedenze di incassi relativi alle annualità 2013 e 2015.

Nella variazione di bilancio sono stati inseriti anche, fra le altre cose, finanziamenti per 47.000 euro per la ristrutturazione dei locali della Stanza delle donne, arredi e cucina del locale che il comune dà in locazione per lo svolgimento di sagre ed eventi soprattutto nei mesi estivi, ed il mutuo flessibile per il finanziamento delle spese di realizzazione della nuova Casa della Salute di piazza dei Macelli. Stanziati anche fondi per incarichi sulla viabilità per circa 10.000 euro.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it