Indietro

Dal parcheggio del degrado alla street art

Foto Denya Falsetti

Nel fine settimana il parcheggio del Vallone è stata la location dove si è svolto l'atteso evento Walld'Elsa

POGGIBONSI — Giovani artisti e street artist di fama nazionale insieme, senza barriere, si sono ritrovati uniti in un progetto che ha dato spazio alla creatività per ridipingere Poggibonsi.

Tra venerdì e sabato i muri del parcheggio del Vallone, spesso preso di mira per attacchi mediatici sul degrado, sono stati trasformati in murales per la seconda tappa di Walld’Elsa, il progetto realizzato nell’ambito dell’educativa di strada Piglia Bene e sostenuto dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa.

Artisti e writers di fama internazionale come Exit Enter, JamesBoy, Hoppn, Monograph, SKino, Insane, Forma, Cad310 hanno lasciato la loro arte impressa nelle strade coinvolgendo tanti piccoli poggibonsesi che si appassionati a questa forma d'arte e d'espressione.

Una strada intrapresa da tempo dall'amministrazione comunale che ormai da un paio di anni sostiene il progetto di DOTS – Down On The Street, che tornerà in occasione della notte bianca il 22 Giugno nel sottopasso di Largo Gramsci.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it