Indietro

Terribile incendio in un impianto di rottami

Dall'edificio industriale in fiamme si è sprigionata una densa colonna di fumo nero. Spiegamento di autobotti. Il Comune: "Chiudete le finestre"

COLLE VAL D'ELSA — Un pauroso incendio è divampato nella struttura che ospita l'azienda Rugi che si occupa del recupero rifiuti metallici a Colle Val d'Elsa, sulla strada comunale San Marziale. Sul posto sono in azione i vigili del fuoco con 18 automezzi e 40 uomini provenienti di comandi di Siena, Firenze, Prato e Pisa. Da Firenze è stata inviata anche un'autobotte da 25mila litri. Due pompieri sono stati soccorsi dopo essersi sentiti male per le altissime temperature. A dirigere le operazioni sul posto anche il vice comandante e il funzionario del comando di Siena.

Alcuni autotrasportatori autonomamente si sono messi a disposizione con le proprie cisterne per aiutare nelle operazioni di spegnimento.

Il Comune ha diffuso un appello su Facebook alla cittadinanza invitando "chi abita a Gracciano e zone limitrofe a chiudere assolutamente le finestre. Per tutti gli altri abitanti di non recarsi a Gracciano in modo tale da non interferire con i mezzi di soccorso". Sul posto anche i tecnici di Arpat che per il momento hanno suggerito alla popolazione di non trattenersi all'aria aperta. 

Il fumo, nero e denso, è visibile a distanza. 

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it