Indietro

Morìa dei pesci, nessuno si sente rassicurato

L'Arpat ha fatto sapere i risultati delle analisi effettuate sulle carcasse dei pesci trovati morti nel fiume Elsa

VALDELSA — Non ci sono dati significativi che evidenzino la causa per cui i pesci sarebbero morti improvvisamente così tutti insieme.

Le analisi hanno semplicemente evidenziato che non ci sono elementi sull'inquinamento oltre i limiti di legge accertata dai campioni d’acqua.

Ma i cittadini valdelsani, nonostante questo, non si sentono certo rassicurati. 

La qualità delle acque, ha rilevato l'Arpat, è idonea alle condizioni di vita dei pesci.

I cittadini sono comunque allarmati, anche se la grave siccità può aver a che fare sul fenomeno e si chiede ai Comuni del territorio di dare seguito alle analisi richieste all'istituto zooprofilattico  sulle carcasse degli animali morti.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it