Indietro

5x1000 al sociale, la FTSA lancia lo slogan

"Il tuo gesto per un domani migliore": dalla scorsa campagna di sensibilizzazione raccolti più di 28mila euro

VALDELSA — Il tuo gesto per un domani migliore” è il messaggio della nuova campagna promossa dalla Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa per la raccolta del 5x1000.



“La Fondazione – ha sottolineato Andrea Dilillo, Direttore Generale della Fondazione Territori Sociali Altavaldelsa – è convinta che i minori e i giovani non siano un problema, ma un investimento. Per accompagnare i cittadini del futuro è oggi più che mai indispensabile: incrementare spazi di vita e relazione per loro, favorire il dialogo tra generazioni diverse, offrire sostegno nelle scelte dei giovani relative a scuola, formazione, lavoro. Con la destinazione del 5xmille tutti potranno diventare parte attiva di questo percorso e della vita sociale del territorio”. Un contributo fondante dunque ad una struttura che opera sul territorio e che svolge servizi decisamente importanti per il territorio.

“Per il 2015 – prosegue Dilillo – abbiamo costruito una campagna più vicina ai nostri concittadini, con un calendario di iniziative di promozione nelle piazze dei cinque comuni della Valdelsa e con la partecipazione dell’intera Fondazione alla MIV in programma fino al 17 maggio. Dopo aver fatto tappa a Colle di Val d’Elsa, Poggibonsi e San Gimignano, infatti, siamo impegnati in questi giorni nella MIV, mentre nelle prossime settimane saremo a Casole d’Elsa e Radicondoli, nel corso dei mercati comunali, per parlare con tutti i cittadini che ci daranno la possibilità di illustrare i nostri progetti per i giovani e i minori della Valdelsa. Un sentito ringraziamento va a tutti i dipendenti della FTSA, per la disponibilità e l’energia con cui stanno portando avanti questa campagna impegnativa e innovativa”. Una sensibilizzazione capillare dettata anche dai numeri, visto che dal ricavato della scorsa campagna sono stati raccolti poco più di 28mila euro investiti in interventi di contrasto alla povertà materiale e di incremento dei rapporti di vicinanza con persone in stato di difficoltà, per arginare condizioni di solitudine e isolamento sociale.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it