Indietro

Un piano per il centro assieme ai commercianti

Martedì l'assessore Gianluca D’Alessio ha incontrato i negozianti, nel tentativo di riportare investimenti e sviluppare il centro cittadino

CASTELFIORENTINO — Opere pubbliche e interventi sulla viabilità, a partire dal Ponte sull’Elsa. Ma anche sicurezza, decoro urbano, nuove iniziative per rivitalizzare il centro storico di Castelfiorentino, fino a Natale. Martedì pomeriggio l’Assessore al Commercio e Turismo, Gianluca D’Alessio, ha incontrato una delegazione di commercianti dell’associazione CCN “Tre Piazze” (era presente anche Lapo Cantini, Confesercenti Empolese Valdelsa) per illustrare il suo “Piano integrato” di interventi per il centro, una manovra condotta su più fronti al fine di riqualificare alcune aree strategiche del capoluogo urbano e risolvere nel contempo alcune questioni aperte che interessano tutti i cittadini. 

Partendo dal Piano Triennale delle Opere Pubbliche recentemente appprovato dal Consiglio Comunale, l’Assessore D’Alessio si è soffermato anzitutto sul restyling di Piazza Gramsci (che contempla lavori significativi sulla pavimentazione interna e sull’impianto di illuminazione) per poi passare agli interventi sul Ponte Principale dell’Elsa, in buona parte anticipati alla popolazione alcuni giorni fa dallo stesso Sindaco, Alessio Falorni. In particolare, oltre ai lavori di consolidamento del Ponte (abbinati alla realizzazione della nuova ringhiera), l’Assessore D’Alessio ha illustrato il piano dell’Amministrazione Comunale per risolvere una volta per tutte il problema della viabilità su via Ridolfi quando il passaggio a livello è chiuso. Nel concreto, pur mantenendo il doppio senso di marcia, l’accesso da Via Ridolfi e via Palestro sul Ponte sarà inibito in determinati momenti della giornata: la gestione degli orari sarà comunque condivisa con i commercianti di “Tre Piazze”, e l’accesso sarà controllato da un semaforo e una telecamera, in modo da sanzionare eventuali trasgressori.

Per quanto riguarda l’area commerciale soggetta a ZTL, l’Assessore D’Alessio ha aggiunto che saranno realizzati dei varchi nuovi (sia in entrata che in uscita) e che è in corso di affidamento ad ALIA uno speciale intervento di spazzamento manuale (un paio di ore per più giorni alla settimana) in modo da preservare e migliorare il decoro urbano. Sul versante della sicurezza, oltre al rinnovo della convenzione con l’Associazione “Tre Piazze”, vi saranno in più gli ausiliari del traffico al fine di assicurare la corretta fruizione dei parcometri.

Infine, gli eventi che animeranno il centro fino a Natale, come “Membrino Shopping” (Domenica 28 ottobre), il Black Friday di novembre e le novità – davvero scintillanti – che conferiranno al centro cittadino un’atmosfera ancor più suggestiva e accattivante, grazie ad alcune installazioni luminose formato “maxi” e “a tema”, casette di legno con giochi e prodotti tipici, e inoltre una Pista di Pattinaggio su ghiaccio di oltre 30 metri di lunghezza che sarà installata in Piazza Gramsci. Maggiori dettagli saranno rivelati più avanti.

“E’ stato un incontro positivo – ha commentato al termine Gianluca D’Alessio – sul quale ho percepito un certo apprezzamento da parte dei commercianti per gli impegni assunti nel centro storico, sul quale agiremo su più fronti: la riqualificazione, mediante opere pubbliche importanti in Piazza Gramsci e sul Ponte, la viabilità, la sicurezza, il decoro urbano, gli eventi. Un piano integrato di interventi che in realtà non riguardano solo il commercio, ma l’intera comunità di Castelfiorentino”

“Il Centro Commerciale Naturale e quindi il Centro del paese – ha sottolineato il Sindaco, Alessio Falorni – è sempre stato protagonista e al tempo stesso un nodo strategico del nostro programma di Governo. Per quattro anni abbiamo portato avanti un ragionamento insieme ai commercianti, che sono i principali animatori di questo centro, e stiamo cercando di sviluppare tutte le potenzialità che vi sono cercando di riportare investimenti, nuove attività, invitando la popolazione a viverlo sempre di più. Credo che il lavoro che è stato fatto vada in questa direzione e recepisca tante delle indicazioni che sono venute dal commercio. Continueremo a stare dalla parte dei commercianti del centro, ad ascoltare le loro sensibilità e le loro sollecitazioni, per continuare insieme questo percorso condiviso”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it