Indietro

Con l'ascia in pugno minaccia la moglie

L'uomo che perseguitava e minacciava da tempo la moglie è stato allontanato dalla famiglia. Si era presentato nel negozio della moglie con un'ascia

POGGIBONSI — Dopo mesi di violenze e minacce ripetute adesso il marito, un 45enne italiano, non potrà più avvicinarsi alla moglie e ai figli, gli agenti della polizia di Poggibonsi hanno eseguito la misura cautelare del divieto di avvicinamento. 

La donna, una 36enne, aveva deciso di lasciare il marito per sfuggire alle ripetute minacce e violenze. Ma l'incubo è continuato anche dopo la separazione. L'uomo ha continuato a perseguitarla. In una di queste circostanze si era addirittura presentato al negozio brandendo un'ascia. 

L'uomo in una occasione ha anche minacciato di raggiungere lei e i figli per farsi esplodere. La donna terrorizzata ha chiamato la polizia che immediatamente ha attivato la procedura prevista dal ''Codice Rosa', mettendo in sicurezza lei e figli e denunciando il marito violento.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it