Indietro

Esame di guida, manda un altro al suo posto

Tre persone nei guai dopo aver tentato di barare agli esami. Un caso in Valdelsa, protagonista un pontederese, gli altri due a Firenze

POGGIBONSI — Tre uomini, uno di 28 anni del Senegal residente a Pontedera, uno di 38 anni dell'India e uno di 30 anni ancora del Senegal, hanno tentato di barare ai quiz per la patente di guida.

Il primo caso è avvenuto a Poggibonsi e riguarda l'uomo residente a Pontedera. Questi aveva mandato un'altra persona a sostenere il quiz ma è stato scoperto dopo che i funzionari della Motorizzazione hanno notato una firma non conforme a quella precedente.

La polizia è andata a Poggibonsi, dove era in corso l'esame pratico e ha fermato l'uomo, che ha confessato. La prova d'esame è stata annullata. 

Gli altri due uomini hanno invece tentato di barare a Firenze, dove si erano attrezzati con auricolare, trasmettitore e videocamera del telefonino, per farsi suggerire le risposte giuste da un complice che era fuori dal luogo dell'esame.

I poliziotti lo hanno trovato, si tratta di un 39enne senegalese trovato con 700 euro in contanti, soldi derivanti dall'accordo con le due persone che stavano sostenendo il quiz.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it