Indietro

Pedibus, tutto pronto alla partenza

Sei linee dell'autobus senza ruote che porterà gli studenti a scuola e ritorno. Fermate e capolinea "studiate" per garantire la sicurezza dei bambini

POGGIBONSI — La Giunta ha approvato le linee guida, con progetto, norme di comportamento, istruzioni, moduli di adesione e tanto altro, il progetto Pedibus è pronto a partire, saranno presto posizionate le paline e segnalati capolinea, per poter iniziare i viaggi.

L'idea è stata elaborata dai responsabili della Polizia Municipale con i referenti scolastici, sono stati definiti i tragitti con partenze e fermate. Il Pedibus infatti è un vero e proprio ‘autobus senza ruote’ che effettua un percorso dal capolinea alla scuola e viceversa, con partenza ad orario prestabilito, fermandosi alle paline definite lungo il percorso, facendo salire i bambini che sono in attesa a ciascuna fermata. 

Un servizio strutturato che deve poter contare su due adulti, un autista ed un controllore, il primo in apertura del gruppo e l'altro a chiusura. “Sarà fondamentale adesso dare continuità al percorso di coinvolgimento prima di tutto dei genitori " dice l’assessore Gambassi

Le linee individuate sono 6 e porteranno i bambini e le bambine nelle scuole Bernabei di Staggia Senese (2 linee), Calamandrei, Vittorio Veneto e Marmocchi, Pieraccini. I percorsi ipotizzati sono tutti su strade urbane dotate di marciapiedi, passaggi pedonali e attraversamenti protetti. Sono stati definiti alla luce di valutazioni sulla sicurezza stradale ma anche in base alla presenza lungo il tragitto di spazi visibili e ampi per i bambini in attesa e i cartelli di fermata, nonché della presenza di parcheggi nei pressi del capolinea per consentire la sosta a chi abita lontano ma vuol prenderlo.

“L’Amministrazione supporterà l’intero processo - dice Gambassi - che rientra in un programma più vasto di interventi volti a implementare le reti ciclabili e pedonali e a promuovere buone abitudini in tema di mobilità e sostenibilità ambientale".

L'iniziativa nasce allo scopo di garantire un servizio scolastico sicuro ed efficace per i bambini, così da garantirne la sicurezza e il distanziamento, che come si è visto scarseggia sugli autobus. Un modo ecologico per garantire un percorso sicuro anti contagio ai ragazzi.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it