Indietro

Sottopasso alla stazione ancora pericolante

Sono passati alcuni mesi da quando il soffitto ha ceduto. Fortunatamente non c'è stato nessun ferito. Niente è cambiato a Poggibonsi

POGGIBONSI — E' accaduto alcuni mesi fa ma potrebbe essere successo ieri, niente è cambiato da quando in estate parte del controsoffitto del sottopassaggio della stazione ferroviaria è crollato al suolo.

Fortunatamente solo tanta paura, ma nessun ferito, la porzione caduta è in una zona non molto frequentata, ma ancora oggi nessun intervento di risistemazione è stato fatto.

Anzi lentamente il poco intonaco rimasto attaccato si sta sfaldando segno che le infiltrazioni d'acqua continuano copiose, mettendo a rischio anche ciò che resta del soffitto.

Rfi si è limitata per il momento a circoscrivere l'area, ma la zona è adiacente al passaggio dei pendolari e dei cittadini che si recano in centro, il sottopasso è infatti anche un collegamento tra il centro e la zona del mercato. Quindi molto frequentata a tutte le ore del giorno.

L'auspicio della cittadinanza è quella di un intervento rapido di Rete Ferroviaria Italiana che elimini le infiltrazioni, permettendo di ripristinare il tutto in piena sicurezza, ridando decoro ad un percorso molto usato e molto utile per tutti i poggibonsesi.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it