Indietro

Anche i cavalli vanno in pensione

​Oggi il sindaco Bruno Valentini, insieme a parte dello staff Palio del Comune di Siena, si é recato al "pensionario" dei cavalli a Radicondoli  

RADICONDOLI — Oggetto della visita il "pensionario" dove i cavalli che hanno corso il Palio e di cui i proprietari non vogliono occuparsi, rimangono a spese del Comune di Siena.



Il Pensionario è nato nel 1991 attraverso una convenzione tra il Comune di Siena ed il Corpo Forestale dello Stato al fine di recuperare e mantenere i cavalli infortunati e, durante questi anni di attività, ha ospitato molti soggetti, alcuni dei quali hanno vinto il Palio. 

Oggi sono amorevolmente accuditi 7 cavalli: Natorp, Lupo del Cimino, El Diablos, Altoprato, Emilzatopec ed Elisir Logudoro, mentre Zullina è ospitata presso un'altra sede del Corpo Forestale, in località Braccio nel Comune di Monteriggioni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it