Indietro

Aggredito con l'acido, suoceri scarcerati

Hanno lasciato il carcere i coniugi accusati di aver ordinato di sfregiare il genero, residente in Valdelsa, considerato troppo vecchio per la figlia

TORINO — Il giudice per le indagini preliminari ha ordinato la scarcerazione della coppia di coniugi accusati di aver commissionato due aggressioni con l'acido contro il genero, a loro avviso troppo vecchio per la figlia (vedi qui sotto l'articolo collegato). Marito e moglie attenderanno quindi in libertà il processo: la prima udienza è in programma per il 19 ottobre. Le accuse a carico dei due sono lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. 

La prima aggressione avvenne a San Gimignano nel febbraio scorso, la seconda a Torino in aprile e ha provocato alla vittima lesioni permanenti al volto.

Gli autori materiali delle aggressioni non sono stati ancora identificati.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it